Categorie
Articoli di Psicologia

Riconoscere le distorsioni cognitive: il pensiero dicotomico

Il pensiero dicotomico è una distorsione cognitiva che induce a schematizzare, a catalogare, a etichettare, inducendoci a fare continue distinzioni nette ed estremamente rigide. Riduce la complessità e la varietà della vita, degli eventi e delle esperienze a due sole categorie contrapposte, che si escludono mutualmente o che sono in irreparabile conflitto tra loro. Questo modo di pensare binario non contempla le sfumature di grigio e può essere responsabile di una grande quantità di valutazioni negative su se stessi e gli altri.

Categorie
Articoli di Psicologia

I pensieri brutti ti rendono “brutto”?

Oggi ho ripreso  in mano il libro “Gli Sporcelli” di Roald Dahl, autore di numerosi romanzi per bambini. E’ stato illuminante scoprire come in poche parole riesca a riassumere uno dei concetti base della terapia cognitiva, secondo il quale “Pensare male ci fa vivere male“.         “Se una persona ha brutti pensieri, dopo […]

Categorie
Articoli di Psicologia

Distorsioni cognitive: predizione del futuro

A tutti noi capita di fare delle previsioni in merito al futuro. Quando affrontiamo le situazioni ragionando in maniera ottimista e propositiva tendiamo a prospettare esiti positivi e gradevoli. Se, al contrario, ci convinciamo che le cose andranno male, tendiamo ad assumere comportamenti caratterizzati da impotenza e rinuncia. Il problema insorge quando la previsione del […]

Categorie
Articoli di Psicologia

I pensieri che ci fanno stare male

La terapia cognitiva si basa sul presupposto che i comportamenti problematici derivano da schemi di base (credenze). Si presume che questi schemi fondamentali si sviluppino in risposta alle esperienze vissute nella prima parte della nostra vita. E’ importante sottolineare che questi schemi di base non rappresentano necessariamente “la Verità”. Essi riflettono semplicemente le credenze che si […]