Disturbi d’ansia

terapia disturbo ansia saronnoL’ansia è un’emozione di base, che consiste nell’attivazione dell’organismo quando una situazione viene percepita come preoccupante. La tendenza che segue è quella di esplorare l’ambiente, ricercare spiegazioni, rassicurazioni e vie di fuga, accompagnata da un’attivazione fisica (aumento frequenza del respiro, tachicardia, sudorazione, vertigini, tensione motoria). Tali fenomeni dipendono dal fatto che, ipotizzando di trovarsi in una situazione di preoccupazione, rischio, o di allerta, l’ansia ci permette di proteggerci e di migliorare le prestazioni.

Quando la presenza d’ansia è percepita dal soggetto come eccessiva, ingiustificata o sproporzionata rispetto alle situazioni, si parla di disturbo d’ansia, che può portare ad una persona difficoltà nell’affrontare anche le situazioni comuni.

I disturbi d’ansia conosciuti e chiaramente diagnosticabili sono i seguenti:

  • Disturbo di attacchi di panico;
  • Agorafobia;
  • Disturbo d’ansia generalizzato;
  • Disturbo ossessivo-compulsivo;
  • Fobia sociale;
  • Fobia specifica;
  • Disturbo post-traumatico da stress.

La caratteristica essenziale del Disturbo d’Ansia Generalizzato è la presenza di ansia e preoccupazione eccessive, che si manifestano per la maggior parte del tempo per almeno 6 mesi. L’individuo non riesce a controllare la preoccupazione e tale difficoltà si manifesta attraverso irrequietezza, facile affaticabilità, difficoltà a concentrarsi, irritabilità, tensione muscolare, e sonno disturbato. L’intensità, la durata, o la frequenza dell’ansia e della preoccupazione sono eccessive rispetto alla reale probabilità o impatto dell’evento temuto. La persona trova difficile impedire che i pensieri preoccupanti interferiscano con l’attenzione ai compiti che sta svolgendo e spesso non riesce ad interrompere la preoccupazione. Frequentemente le preoccupazioni riguardano circostanze quotidiane, abitudinarie, come responsabilità lavorative, problemi economici, salute dei familiari,  timore di perdere il controllo, timore di eventi catastrofici, timore delle proprie emozioni, timore dell’incertezza e timore per eventi esterni imprevisti.

Trattamento disturbi d’ansia

Disturbi d'ansia saronnoNel corso del trattamento si aiuta il paziente a riconoscere e ad analizzare il modo in cui tende a guardare il mondo e se stesso. Lo psicologo aiuta la persona che soffre di disturbo d’ansia generalizzata ad identificare i pensieri negativi automatici che contribuiscono a far insorgere ansia. Quindi il soggetto diventa consapevole del fatto che molto frequentemente tende a pensare in negativo e ad immaginare il peggiore risultato possibile in una determinata situazione. Una maggiore comprensione della propria ansia consente al paziente di mettere in atto risposte comportamentali più funzionali.
Si insegna al soggetto:

  • a distinguere quando è utile preoccuparsi (e quando non lo è) e a controllare l’ansia
  • ad imparare a valutare realisticamente e modificare i modelli di pensiero che contribuiscono al disturbo d’ansia generalizzato
  • ad affrontare le situazioni temute, senza cercare di evitarle; facendo ciò, il soggetto inizierà a sentire di avere più controllo e quindi si sentirà meno ansioso.

Vengono inoltre insegnate tecniche per una migliore gestione del tempo e per implementare la capacità di affrontare e risolvere i problemi; tecniche di rilassamento, come il training autogeno, la respirazione profonda e il rilassamento muscolare progressivo, che contribuiscono a ridurre i sintomi fisici dell’ansia.

Disturbi d’Ansia trattati dalla Dott.ssa Paola Marinoni Psicologa Saronno

Visita la pagina dei contatti per chiedere ulteriori chiarimenti sui disturbi d’ansia o per fissare un primo colloquio gratuito.