Disturbi alimentari

Disturbi Alimentari SaronnoI disturbi del comportamento alimentare costituiscono l’insieme di tutte le sindromi psichiatriche che si manifestano attraverso un comportamento alimentare disturbato.

Tali disturbi possono essere così classificati:

Anoressia nervosa: è un disturbo che presenta i seguenti criteri diagnostici:

  • Rifiuto di mantenere il peso corporeo al di sopra o al peso minimo normale per l’età e la statura
  • Intensa paura di acquistare peso o di diventare grassi, anche quando si è sottopeso.
  • Alterazione del modo in cui il soggetto vive il peso o la forma del corpo, o eccessiva influenza del peso e della forma del corpo sui livelli di autostima, o rifiuto di ammettere la gravità della attuale condizione di sottopeso.
  • Nelle femmine dopo il menarca, amenorrea, cioè assenza di almeno 3 cicli mestruali consecutivi.

Bulimia nervosa: è un disturbo che presenta le seguenti caratteristiche:

  • Abbuffate ricorrenti (assunzione di grandi quantità di cibo con sensazione di perdita di controllo
  • Comportamenti di controllo del peso estremi (es. dieta ferrea, vomito autoindotto, abuso di lassativi o diuretici, esercizio fisico eccessivo)
  • Valutazione di sé basata in modo predominante od esclusivo su alimentazione, peso, forme corporee e sul loro controllo
  • Le abbuffate e le condotte compensatorie si verificano entrambe in media almeno due volte alla settimana, per tre mesi
  • I livelli di autostima sono indebitamente influenzati dalla forma e dal peso corporei.

Visita la pagina dei contatti per chiedere ulteriori chiarimenti o per fissare un primo colloquio gratuito.